La scrittura invisibile

Continua, con questo secondo volume dell'autobiografia mai prima apparsa in traduzione italiana, la meritoria opera di riscoperta e riproposizione di Koestler che Il Mulino sta portando avanti da alcuni anni.

disponibile

€ 13,54

Descrizione prodotto

Dettagli

Continua, con questo secondo volume dell'autobiografia mai prima apparsa in traduzione italiana, la meritoria opera di riscoperta e riproposizione di Koestler che Il Mulino sta portando avanti da alcuni anni.

Nel primo volume erano protagonisti l'Ungheria della rivoluzione dei soviet e dell'ammiraglio Horthy, il sionismo e la Palestina, la Parigi degli anni venti e la Berlino della crisi di Weimar e della presenza sempre più inquietante del nazismo.

In questo secondo volume il protagonista è il comunismo, il filo rosso attorno a cui le vicende personali dell'autore e quelle collettive dell'intera Europa si sovrappongono in una maniera distesa, limpida, quale solo una scrittura felicemente narrativa sa dare.

C'è molta narrazione, in effetti, negli scritti autobiografici di Koestler; così come la riflessione saggistica accompagna la prosa e i dialoghi dei suoi romanzi, dal notissimo "Buio a mezzogiorno" al più dimenticato "I gladiatori", di cui qui si racconta la genesi, la costruzione, il duro lavoro di studio che l'aveva preparato.

Formato: Libro
Pagine: 510
Lingua: Italiano
Titolo originale: The Invisible Writing. The Second Volume of an Autobiography: 1932-1940
Lingua originale: Inglese
Editore: Il Mulino
Anno di pubblicazione 1991
Codice EAN: 9788815032706
Traduttore: P. Tonon, Paola Tonon

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Autore Arthur Koestler
Editore Il Mulino

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La recensione verrà sottoposta a moderazione ed approvata appena possibile. Tutti i dati forniti sono trattati nel rispetto della sicurezza del cliente.

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni