Trilogia della censura

Il libro contiene tre libri "scottanti" di Oliviero Beha, pubblicati e poi dimenticati.

disponibile

€ 14,00

Descrizione prodotto

Dettagli

Il libro contiene tre libri "scottanti" di Oliviero Beha, pubblicati e poi dimenticati. "Mundialgate", del 1984, è la storia di uno scandalo calcistico: il famigerato "caso Camerun" dei Mondiali del 1982 vinti dall'Italia. "Antenne rotte", del 1990, parla senza riguardi della tv e dell'Italia di allora, appena pre-Tangentopoli, ed è come se stesse parlando di quella di oggi. "L'Italia non canta più", del 1997, un dialogo con Mogol, scoperchia il pentolone della musica italiana della seconda metà del '900. Alla trilogia è premesso uno scritto di Beha, "Ieri come oggi", in cui, oltre a raccontare particolari inediti sulle censure subite, mette a fuoco quanto dell'Italia del presente si spieghi con quella di anni fa.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Autore Oliviero Beha
Editore Avagliano Editore

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La recensione verrà sottoposta a moderazione ed approvata appena possibile. Tutti i dati forniti sono trattati nel rispetto della sicurezza del cliente.

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni