Vendita libri Usati

Sеро Settant'anni con l'arte

Sеро Settant'anni con l'arte

22.00

Il libro di Romeo e Dante Forni rompe le convenzioni accademiche, presentando un artista dalla dualità creativa. Famoso per le sue illustrazioni pubblicitarie, l'artista mostra anche abilità nel modellare figure popolane e disegni influenzati dal socialismo figurato. L'opera non solo riscopre un talento sottovalutato, ma riporta anche un clima culturale perduto, offrendo al lettore "un qualche frammento di verità".

1 disponibili

Descrizione
Informazioni addizionali
Due parole sull'autore

Descrizione

Non assomiglia affatto, questo libro di Romeo e Dante Forni, ad un trattato accademicamente rispettoso delle ormai tradizionali suddivisioni tematiche [...] che accomunano ogni monografia d'arte. [...] Sfogliandolo, ci si avvede che uno splendido nudo di schiena in terracotta, degno dei più arditi e corretti disegni di Sartorio, è coevo di un acquerello del 1914, ben più ardito delle cose, pur eccezionali, che Morandi o Licini esposero, appunto in quell'anno [...]; e da stare al pari delle cose pressoché coeve, e cubiste, di Picasso e del neoconvertito Braque. [...] Ci svela un artista chiaramente duplice, e capace, all'interno della sua frenetica attività, di reggere benissimo due diversi e perfino contrastanti registri. Perché, in effetti, le sue talora celeberrime illustrazioni pubblicitarie, che gli guadagnarono fama internazionale senza quasi paragone, ci mostrano un artista di felice e variata inventiva, e spesso di mano lieve e divertita; e ciò mentre continua, di pari passo, a modellare tornite e sintetiche figure popolane, e a schizzare schiene curve al lavoro, seguendo una tradizione e un gusto che pare non lontano da quello inaugurato da Constantin Meunier, e proseguito dal socialismo figurato sia di Barlach che della Kollwitz. È insomma un libro, questo, come di raro avviene d'incontrarne. Svela un artista di gran vaglia, spesso citato di sfuggita e mai seriamente guardato nella concretezza del suo operare; e ricrea, attorno ai casi di una vita anche avventurosa e insolita, un clima di cui si è perduto il calore; e restituisce così al lettore ciò che ogni storico gli deve: un qualche frammento di verità, o la sua fascinosa eco. Dall'introduzione di Milena Naldi.

Dante Forni
Romeo Forni
Sеро Settant'anni con l'arte
Pendragon

Informazioni aggiuntive

Anno ediz

2008

Autore

,

Editore

Legatura

Brossura

Pagine

284

Dante Forni, figlio di Romeo, lavora per il Comune di Bologna, si è occupato a lungo di associazionismo. Ha pubblicato un diario (Storia di uno di noi, Marsilio, 1980), come coautore una ricerca-denuncia (Bologna: una città a misura d'uomo?, Aics, 1984) e un ricordo dell'artista Augusto Majani (Ritorno a Budrio, Bononia University Press, 2007); si è interessato di ricerca sportiva (Storia degli Olimpionici e degli olimpici Bolognesi, Aics, 1990) e ha curato le pubblicazioni della rassegna culturale Contemporanea, rassegna d'arte giovanile (Mondadori, 1986).
Romeo Forni, nato a Bologna, è stato a lungo amministratore pubblico e critico d'arte dell'edizione di Bologna de "L'Avanti". Ha pubblicato una raccolta di poesie (Aviva, Guanda 1964), alcuni romanzi (Smobilitazione, Todoriana 1968 e La settimana corta di Mina, Pellicani 1995), una rievocazione del ventennale sodalizio con Piero Jahier (L'uomo dai capelli di lana bianca, Todoriana 1972), un diario dell'inverno 1944-45 di Bologna assediata (Bologna città bianca, Todoriana 1974), un saggio sull'arte bolognese (Viaggio con la pittura bolognese del XX secolo, Pellicani 1996).
Spedizione: 3 giorni lavorativi
Pagamento: Bonifico bancario
Reso: Nessun Reso Accettato

Nella stessa categoria

Libri Usati in Vendita

Vendita libri Usati

magicnet.it
magnifiercrossmenuchevron-down
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.