Vendita libri Usati

L'enigma di Fermat

L'enigma di Fermat

12.00

La soluzione di un giallo matematico durato più di tre secoli. L'autore traccia lo sviluppo affascinante del pensiero matematico moderno in un modo che lo rende accessibile a tutti. Nel 1637, Pierre de Fermat propose un teorema sulle potenze intere che rimase irrisolto per secoli. Nel 1993, il matematico Andrew Wiles annunciò di averne trovato la dimostrazione dopo sette anni di lavoro. Questa scoperta non solo risolse un enigma matematico di lunga data, ma evidenziò anche la complessità e l'intrigo della ricerca scientifica

1 disponibili

Descrizione
Informazioni addizionali
Due parole sull'autore

Descrizione

Nel 1637 il matematico francese Pierre de Fermat scrisse in una breve nota di aver dimostrato che, mentre il quadrato di un numero intero può essere scomposto nella somma dei quadrati di altri due numeri, come si evince dal teorema di Pitagora, ciò non è possibile per il cubo e per tutte le potenze superiori a due. La prova di questa affermazione non venne mai trovata tra le carte del matematico, e quello che venne definito "l'ultimo teorema di Fermat" rimase irrisolto per secoli.

Nel 1993 il professor Andrew Wiles, dell'Università di Princeton, annunciò di aver risolto l'enigma dopo sette anni di lavoro. Il libro di Aczel è l'appassionante ricostruzione di questa straordinaria vicenda scientifica, fatta di grandi sodalizi, intrighi e tradimenti. Ma la storia del teorema di Fermat ripercorre anche le tappe fondamentali dell'avventura umana tra i numeri, con i suoi retroscena e i suoi misteri.

Informazioni aggiuntive

Anno ediz

2000

Autore

Editore

Legatura

Brossura

Pagine

149

Amir D. Aczel, laureato a Berkeley, matematico di fama mondiale, è autore di diversi libri di divulgazione mate- matica, tra cui God's Equation e Probability 1.
Spedizione: 3 giorni lavorativi
Pagamento: Bonifico bancario
Reso: Nessun Reso Accettato
Libri Usati in Vendita

Vendita libri Usati

magicnet.it
magnifiercrossmenuchevron-down
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.